FORGOT YOUR DETAILS?

COMUNICATO STAMPA 24.07.2021

sabato, 24 luglio 2021 by

Lunedì 26 luglio il Giro podistico Internazionale di Castelbuono, torna a scrivere la sua storia Il Giro podistico Internazionale di Castelbuono si appresta a celebrare la sua 95esima edizione. Dopo lo stop forzato dello scorso anno, causa l’emergenza sanitaria, “A Cursa” rialza la testa e con un eccellente cast promette emozioni e spettacolo. Sfida rinnovata

COMUNICATO STAMPA 20.07.2021

martedì, 20 luglio 2021 by

Il Giro podistico Internazionale di Castelbuono “svela” i suoi Top. Cresce la presenza di atleti Europei; Kenia presente con i fenomeni Kiptanui e Lomuket. L’azzurro Aouani, guida la qualificata “pattuglia” italiana. Prende forma la start-list della 95esima edizione del “Giro”, in programma lunedì 26 luglio. La manifestazione, organizzata dal Gruppo Polisportivo Atletica Castelbuonese, che da

C’è grande attesa per l’edizione numero 94 del Giro podistico Internazionale di Castelbuono, in programma venerdì 26 luglio. Pronostico incerto e parterre giovane e di qualità, promettono spettacolo elevato all’ennesima potenza. L’evento torna ad essere inserito nel prestigioso elenco dei Bronze Label Events della IAAF. Castelbuono (Pa). Inesorabile, inarrestabile, è il conto alla rovescia che

Giovani, forti ed emergenti. E’ l’identikit degli atleti top africani, presenti alla 94° edizione del Giro podistico Internazionale di Castelbuono. Uganda, Etiopia, Eritrea, Burundi e Ruanda le nazioni rappresentate. Chelimo e Chemutai “punte” ugandesi.  Nzikwinkunda e Muhitira per il bis. Occhio all’etiope Tadese. (Castelbuono) – L’Europa chiama, l’Africa risponde e lo fa presentando al 94°

COMUNICATO STAMPA 11.07.2019

giovedì, 11 luglio 2019 by

C’è l’Europa del mezzofondo che conta al Giro podistico Internazionale di Castelbuono, in programma il prossimo 26 luglio. Ai nastri di partenza,  tra gli altri, il norvegese Moen e il belga Naert. Daniele Meucci guida la pattuglia italiana. (Castelbuono) – C’è tanta Europa nel cast di atleti top che saranno ai nastri di partenza della

TOP